Misuratori di glicemia per cani: prodotti, fasce di prezzo, opinioni degli utenti

Anche cani, gatti e cavalli, proprio come gli esseri umani, possono soffrire di diabete mellito. In questo caso il misuratore di glicemia è fondamentale per tenere sotto controllo i test, l’osservazione e il trattamento del disturbo. I proprietari dei cani, quindi, devono misurare regolarmente i valori della glicemia, e in molti casi anche quello dell’insulina, con un apposito glucometro.

Diabete nei cani

Generalmente i cani soffrono di diabete nella seconda metà della vita e la forma più frequente è il diabete di tipo 1. Negli animali che soffrono di questo tipo di diabete il pancreas produce insulina insufficiente causando un elevato residuo di glucosio nel sangue. In questo modo il livello di glicemia cresce e resta alto. Le cause del diabete di tipo 1 nei cani sono, tra altri, predisposizione genetica, pancreatite o tumore del pancreas.

In caso di diabete di tipo 2 invece il cane produce abbastanza insulina, ma sono gli ormoni a non intervenire bene. Le cause? In genere il sovrappeso e disturbi ormonali.

La terapia per il diabete negli animali

La regola numero uno è: tenere sotto il controllo il livello della glicemia con un glucometro per la medicina veterinaria. A seconda del livello dei valori rilevati il livello di insulina da utilizzare nella terapia possono essere adattati a tutte le esigenze. Se il livello di glicemia viene adattato al bisogno di ogni caso specifico, la qualità di vita degli animali viene migliorata e riduce notevolmente il rischio di altre malattie. Cani e gatti spesso si rifiutano al trattamento del diabete per via orale, l’insulina viene iniettata con siringhe.

Perché un glucometro per animali?

Diversamente dal passato, un glucometro utilizzato in medicina generale per gli uomini non è adatto agli animali. Tanto che a oggi sono disponibili sempre più modelli di glucometri specifici per la medicina veterinaria. Il motivo principale per questa distinzione è la differenza di calibrazione tra i glucometri per umani e per animali.

La differenza tra glucometri per uomo e per animale

La differenza sostanziale risiede nel fatto che sangue umano e animale sono diversi. Ciò che varia non è solo il numero ematocrito e di conseguenza anche il numero dei globuli rossi, ma è la grandezza stessa dei globuli rossi a risultare differente. Pertanto, la proporzione di glucosio nel plasma sanguigno o nei globuli rossi varia.

Il misuratore di glicemia per la medicina veterinaria tiene conto di questa circostanza e fornisce quindi risultati di misurazione esatti per cani, gatti e cavalli.

I tipi di glucometro

Tra quelli disponibili sul mercato ce ne sono alcuni più maneggevoli. Aspetto importante, sottolineato dagli utenti che hanno acquistato questi dispositivi per i loro cani e descrivono le loro esperienze nelle recensioni, sui principali siti di e-commerce. Anche i glucometri per cani sono dotati di strisce reattive, lancette e soluzioni di controllo. Nella loro valutazione, gli utenti danno anche molto spazio all’importanza della quantità di sangue necessario per il test. Quanto meno ne serve, tanto più è pratico.

Altre caratteristiche del misuratore di glicemia per i cani

I dispositivi garantiscono in genere risultati rapidi, in pochi secondi, il che consente un rapido avvio delle misure terapeutiche da intraprendere soprattutto in situazioni di emergenza. L’unità di misura preferita (mg/dl o mmol/l) deve essere selezionata prima dell’acquisto dello strumento, in quanto preimpostata e non modificabile.

I costi del glucometro per cane

Si va da un minimo di 15 a un massimo di circa 65 euro. A fare la differenza possono essere diversi fattori. Dalla qualità del display alle funzioni accessorie, come l’allarme per avvisare che è il momento di effettuare la misurazione, l’accensione e lo spegnimento automatico. Inoltre alcuni modelli sono dotati di collegamenti bluetooth.

Curiosità, innanzitutto. Mi piace approfondire e scoprire spigolature e sfumature negli argomenti che tratto. L’informazione al servizio di chi vuol sapere penso sia il più gran valore di sempre

Back to top
Misuratore Glicemia