Misuratori di glicemia Mobiclinic: articoli, fasce di prezzo, opinioni degli utenti

Mobiclinic Srl è un’impresa leader nella produzione di articoli sanitari. I misuratori di glicemia Mobiclinic Srl coprono una vasta gamma. Una grande scelta di prodotti che garantiscono risultati rapidi, una memoria efficiente, kit completi e risparmio energetico elevato.

La glicemia è la concentrazione di glucosio nel sangue. Il glucosio a sua volta è uno zucchero fondamentale per la vita dell’organismo: è il nutriente principale di tutte le cellule che lo utilizzano come fonte di energia. Il glucosio è presente nel sangue che lo trasporta in tutto l’organismo. Gli alimenti introdotti quotidianamente sono la fonte principale di glucosio: ecco perché per i pazienti diabetici l’alimentazione corretta è molto importante.

La glicemia nell’organismo

L’organismo di un soggetto sano ha un sistema di regolazione della glicemia tale da mantenere i valori della glicemia relativamente costanti durante la giornata. La regolazione della glicemia nell’organismo avviene tramite l’intervento degli ormoni che ne abbassano il valore, o attraverso ipoglicemizzanti come l’insulina, o attraverso iperglicemizzanti come il glucagone. L’insulina è un ormone prodotto dalle cellule beta del pancreas: è indispensabile per l’assorbimento e il metabolismo degli zuccheri.

Glicemia e diabete mellito

Il diabete mellito è una malattia caratterizzata da un aumento del glucosio nel sangue: per chi ne è affetto, è molto importante tenere sotto controllo i valori della glicemia mantenendoli, nell’arco della giornata, il più possibile all’interno di valori di glicemia normali.

Misuratore di glicemia per tenere i valori sotto controllo

Il diabete è sotto controllo quando i valori di glicemia sono stabili e vicino a quelli normali.

I VALORI NORMALI DELLA GLICEMIA:

  • Valori glicemia a digiuno e prima dei pasti 70-125 mg/dL
  • Valori glicemia 2 ore dopo i pasti più bassi di 160-180 mg/dL

Nel caso il valore superi i limiti quindi >125 mg/dL e quando sono presenti fattori concomitanti come famigliarità, età > di 55 anni, ipertensione, sovrappeso, obesità, vita sedentaria, potrebbe essere molto utile effettuare il test da carico di glucosio

Quando utilizzare il misuratore di glicemia

E’ bene sapere che il momento di migliore per misurare la glicemia è importante per una serie di ragioni. Innanzitutto per comprendere meglio gli effetti sulla glicemia dell’attività quotidiana e di conseguenza scegliere azioni sempre più adeguate e salutari. Poi per prevenire possibili ipoglicemie e per fornire al medico i dati per capire l’evoluzione del diabete e l’efficacia della terapia.

Misurare la glicemia sempre alla stessa ora, vorrebbe dire utilizzare il monitoraggio glicemico in maniera estremamente limitata. I consigli relativi ad una corretta gestione della glicemia riguardano l’impostazione di un metodo preciso che comprende misurazioni nell’arco della giornata:

  • a digiuno prima di colazione, prima di pranzo e prima di cena per verificare gli effetti della terapia in atto (valori target 70-125 mg/dL);
  • due ore dopo colazione, pranzo e cena per verificare l’effetto del pasto sulla glicemia (valori target < 180 mg/dL).

Annotare queste misurazioni su un diario aiuterà molto la gestione della glicemia, utilizzando i pratici strumenti disponibili per tutti.

Il diabetologo ha bisogno di avere delle informazioni sull’andamento della glicemia nella giornata e nell’arco di un periodo. Chi assume insulina, farmaci ipoglicemizzanti orali come le sulfaniluree o glinidi deve inoltre poter verificare immediatamente, ovunque si trovi, i valori di glicemia. Ecco perché il misuratore è molto importante.

Curiosità, innanzitutto. Mi piace approfondire e scoprire spigolature e sfumature negli argomenti che tratto. L’informazione al servizio di chi vuol sapere penso sia il più gran valore di sempre

Back to top
Misuratore Glicemia